Legge 241 Del 1990 Aggiornata Al 2012 Pdf

Bosetti & Gatti - Legge n. del

Resta fermo l'obbligo di rispettare il termine finale di conclusione del procedimento. In tal caso le somme corrisposte o da corrispondere a titolo di indennizzo sono detratte dal risarcimento. Efficacia del provvedimento limitativo della sfera giuridica dei privati. Il difensore civico o la Commissione per l'accesso si pronunciano entro trenta giorni dalla presentazione dell'istanza.

Legge sul procedimento amministrativo aggiornata al

Legge 241 del 1990 aggiornata al 2012 pdf

Se la revoca comporta pregiudizi in danno dei soggetti direttamente interessati, l'amministrazione ha l'obbligo di provvedere al loro indennizzo. Tali determinazioni, congruamente motivate, sono formulate in termini di assenso o dissenso e indicano, ove possibile, le modifiche eventualmente necessarie ai fini dell'assenso. Uso della telematica introdotto dall'art. Tali termini decorrono dalla data di ricevimento della domanda del privato.

Le disposizioni della presente legge si applicano alle amministrazioni statali e agli enti pubblici nazionali. La pubblica amministrazione, nell'adozione di atti di natura non autoritativa, agisce secondo le norme di diritto privato salvo che la legge disponga diversamente. Nei provvedimenti rilasciati in ritardo su istanza di parte sono espressamente indicati il termine previsto dalla legge o dai regolamenti e quello effettivamente impiegato. Gli accordi sostitutivi di provvedimenti sono soggetti ai medesimi controlli previsti per questi ultimi. Entro il termine di dieci giorni dal ricevimento della comunicazione, gli istanti hanno il diritto di presentare per iscritto le loro osservazioni, pdf with layers autocad eventualmente corredate da documenti.

Conflitto di interessi introdotto dall'art. Decorso inutilmente detto termine, il Garante adotta la propria decisione. Scaduto il termine entro il quale le amministrazioni devono rendere le proprie determinazioni, l'amministrazione procedente le trasmette, entro cinque giorni, al richiedente. Le pubbliche amministrazioni e i soggetti di cui all'art. Le disposizioni del presente articolo non si applicano nei casi in cui disposizioni del diritto dell'Unione europea richiedano l'adozione di provvedimenti espressi.

Legge sul procedimento amministrativo aggiornata al

Testo coordinato ed aggiornato con le modifiche introdotte dalla L. Si applicano le disposizioni dell'art. Ai fini dell'esecuzione delle obbligazioni aventi ad oggetto somme di denaro si applicano le disposizioni per l'esecuzione coattiva dei crediti dello Stato. La Commissione delibera a maggioranza dei presenti.

Responsabile del procedimento. La richiesta di accesso ai documenti deve essere motivata. La richiesta di parere sospende il termine per la pronuncia del Garante sino all'acquisizione del parere, e comunque per non oltre quindici giorni. Deve comunque essere garantito ai richiedenti l'accesso ai documenti amministrativi la cui conoscenza sia necessaria per curare o per difendere i propri interessi giuridici. Qualora il Consiglio dei ministri non accolga l'opposizione, la determinazione motivata di conclusione della conferenza acquisisce definitivamente efficacia.

Accordi integrativi o sostitutivi del provvedimento. Dall'attuazione della presente disposizione non devono derivare nuovi o maggiori oneri a carico del bilancio dello Stato. Intervento nel procedimento. La proposizione dell'opposizione sospende l'efficacia della determinazione motivata di conclusione della conferenza. Le sentenze passate in giudicato che accolgono il ricorso proposto avverso il silenzio inadempimento dell'amministrazione sono trasmesse, in via telematica, alla Corte dei conti.

Legge 241 del 1990 aggiornata al 2012 pdf

Gli enti pubblici nazionali stabiliscono, secondo i propri ordinamenti, i termini non superiori a novanta giorni entro i quali devono concludersi i procedimenti di propria competenza. Alla riunione del Consiglio dei ministri possono partecipare i Presidenti delle regioni o delle province autonome interessate. Non sono ammissibili istanze di accesso preordinate ad un controllo generalizzato dell'operato delle pubbliche amministrazioni. Diritti dei partecipanti al procedimento. Decorsi i suddetti termini senza che sia stato comunicato l'assenso, il concerto o il nulla osta, lo stesso si intende acquisito.

Non possono essere addotti tra i motivi che ostano all'accoglimento della domanda inadempienze o ritardi attribuibili all'amministrazione. Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi.

Legge sul procedimento amministrativo

Disposizioni sanzionatorie. Provvedimenti attributivi di vantaggi economici. Ferma restando l'attribuzione del potere di rappresentanza al suddetto soggetto, le singole amministrazioni statali possono comunque intervenire ai lavori della conferenza in funzione di supporto. Per i membri parlamentari si procede a nuova nomina in caso di scadenza o scioglimento anticipato delle Camere nel corso del triennio. Compiti del responsabile del procedimento.

All'attuazione della medesima si provvede nell'ambito delle risorse umane, strumentali e finanziarie previste dalia legislazione vigente. Le controversie relative all'accesso ai documenti amministrativi sono disciplinate dal codice del processo amministrativo.

Accordi fra pubbliche amministrazioni. Motivazione del provvedimento. Scaduto infruttuosamente tale termine, il ricorso si intende respinto. Ambito di applicazione delle norme sulla partecipazione. Il diritto al risarcimento del danno si prescrive in cinque anni.

Codici e Ebook Altalex Gratuiti. La motivazione deve indicare i presupposti di fatto e le ragioni giuridiche che hanno determinato la decisione dell'amministrazione, in relazione alle risultanze dell'istruttoria. Presta assistenza e consulenza legale a lavoratori e datori di lavoro sia in sede stragiudiziale che giudiziale. Il diritto di accesso si esercita mediante esame ed estrazione di copia dei documenti amministrativi, nei modi e con i limiti indicati dalla presente legge.

Comunicazione dei motivi ostativi all'accoglimento dell'istanza introdotto dall'art. Alle riunioni della conferenza possono essere invitati gli interessati, inclusi i soggetti proponenti il progetto eventualmente dedotto in conferenza.

Legge sul procedimento amministrativo